Pistoia - sabato 3 2015 ottobre mostra di Alessandra Chiappini all'Atelier Antiquario

Domani Sabato 3 ottobre alle ore 17 presso Atelier Antiquario in Via Verdi ci sarà l’inaugurazione di una mostra d’arte di Alessandra Chiappini.

La mostra dal titolo “Lo spazio e il tempo” che racchiude alcuni lavori dell’artista è un concentrato di emozioni e di grazia.

Il critico d’arte Stefano Fugazza di lei ha scritto: “Alessandra Chiappini conferma la sua speciale qualità di evocatrice di miti, di creatrice di un mondo complesso, sospeso tra memoria e pensiero (…) perché il pensiero risulti icastico, suggestivo, in grado di alimentare nell’osservatore altri pensieri, e immagini, e ipotesi e sogni. Il collage, il disegno, la pittura gestuale e vari altri mezzi dei quali si serve l’artista, tutto viene subordinato all’idea centrale, che è la visualizzazione, la traduzione figurale ed estetica di una convinzione, al tempo stesso filosofica e morale, quella della profonda unità del tutto”.

Di seguito è riportata la biografia dell’artista: Alessandra Chiappini, ha frequentato i corsi di Paolo Baratella e si è diplomata in pittura con il massimo dei voti all’Accademia di Belle Arti di Brera con una tesi filosofico-mitologica su Dioniso diventata poi oggetto di alcune pubblicazioni. Ha approfondito la sua formazione con scambi culturali e stages a Digione e a Venezia. Ha esposto in numerose personali e collettive in Italia (Piacenza, Milano, Como, Venezia, Pistoia, Firenze, Senigallia), Austria (Vienna, Linz), Germania (Düsseldorf e Francoforte), Giappone (Tokyo) e Canada (Toronto). Ha organizzato e condotto cicli di conferenze di arte contemporanea e tenuto relazioni di carattere artistico-antropologico. Insegna storia dell'arte presso il liceo scientifico Gioia di Piacenza. Lavora nello studio di via Roma, 228 a Piacenza (Tel.347 4226861). www.chiappini.net

(Alessandro Orlando: La Voce di Pistoia, 2/10/2015)

spazio tempo

 

Il presente sito si avvale di cookie necessari al funzionamento dello stesso ed utili alle finalità illustrate nella Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, il Visitatore del sito acconsente all’uso dei cookie. Per saperne di più e/o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la pagina contenente la Privacy Policy.